Trio-Johannes_bassa
13793695014_11b7cc06f1_o
13775919695_f96318d496_o
13793718434_6bdbbdfa5a_o
14849313704_82e277975d_o
12742839803_307c1ce3b7_o
14272513000_b309cf6c7b_o
14258510277_b27639c971_o
14885017895_0234486e17_o
Previous Next Play Pause
Trio-Johannes_bassa Trio-Johannes_bassa
13793695014_11b7cc06f1_o 13793695014_11b7cc06f1_o
13775919695_f96318d496_o 13775919695_f96318d496_o
13793718434_6bdbbdfa5a_o 13793718434_6bdbbdfa5a_o
14849313704_82e277975d_o 14849313704_82e277975d_o
12742839803_307c1ce3b7_o 12742839803_307c1ce3b7_o
14272513000_b309cf6c7b_o 14272513000_b309cf6c7b_o
14258510277_b27639c971_o 14258510277_b27639c971_o
14885017895_0234486e17_o 14885017895_0234486e17_o
borse di studio

Tommaso Santini

Strumento: Violino

Borsa di studio dal 2016 al 2017

Scuola frequentata con la borsa di studio: Conservatorio «Giuseppe Verdi» di Torino

Nato a Trento nel 1993, ha conseguito col massimo dei voti e la lode il diploma accademico di primo livello al Conservatorio di Bolzano, sotto la guida di Marco Bronzi.

Ha partecipato a corsi e masterclasses con Lukas Hagen, Dora Schwarzberg e Yaïr Kless.

Attualmente è iscritto al biennio superiore presso il Conservatorio di Torino, dove studia con Sergio Lamberto e si sta perfezionando in un corso di formazione orchestrale tenuto dalle prime parti della Filarmonica Teatro Regio presso la Scuola di Alto Perfezionamento Musicale di Saluzzo.

Nel 2014 ha partecipato ai corsi dell’Accademia Gustav Mahler di Bolzano, suonando sotto la direzione di Daniel Harding. Nel 2015 ha suonato nella Orchestre Français des Jeunes, sotto la direzione di David Zinman, in Francia e Svizzera in sale quali Philharmonie di Parigi, Grand Théatre de Provence di Aix, Auditorium Stravinskij di Montreux. Dallo stesso anno è membro dell’Orchestra Giovanile Italiana di Fiesole, nel ruolo di concertino dei primi violini nel 2015 e di spalla dei secondi nel 2016, e ha suonato sotto la guida di noti maestri tra cui Jeffrey Tate, Daniele Gatti, Juraj Valčuha, John Axelrod, Stanislav Kochanovsky, Andris Poga, Giampaolo Pretto, nei più importanti teatri e festivals italiani. A Fiesole partecipa inoltre a stage di musica da camera con Andrea Lucchesini, Andrea Repetto e Alina Company, nonché sui passi orchestrali con Andrea Tacchi, Marco Lamberti e Cecilia Bacci.

A settembre 2016 ha suonato nel quintetto op.44 di Schumann insieme ad Andrea Lucchesini per il festival MITO. È risultato idoneo alle selezioni 2016 per la Gustav Mahler Jugendorchester e collabora con l’Orchestra Giovanile Cherubini, diretta da Riccardo Muti.

 

Borsa di studio assegnata per l'anno accademico 2016-2017, in collaborazione con il Conservatorio "Giuseppe Verdi" di Torino e con il sostegno della Compagnia di San Paolo